In evidenza 

 

 

================================================

Si AVVISANO tutti gli studenti interessati a sostenere il corso di "Therapeutic applications of low frequency em fields" che detto corso, indicato nel Manifesto 2018-19 al 3° periodo didattico (1°é semestre del 2° anno) verrà erogato da subito al 4° periodo didattico (2° semstre del 2° anno)

 

 ================================================

 AVVISO per gli studenti magistrali in Ingegneria Biomedica che intendono presentare un Piano di Studi individuale:

Cari immatricolati 2018-19 della Laurea magistrale di Ingegneria Biomedica,

non ostante tutte le mie richieste e insistenze presso il sistema informatico GOMP, la possibilità di effettuare modifiche sui piani di studio, a partire dai 7 curricula predisposti dal CdA, per quest’anno rimane “minimale”.

Per vedersi accettate le modifiche da parte del sistema Infostud, nella sostituzione che proponete, occorre rispettare il forte vincolo del numero di crediti previsti per i Settori Scientifico Disciplinari cui appartengono i corsi originari del curriculum …

Il consiglio è vogliate accogliere, per quanto per voi possibile, una delle 7 proposte di curriculum predisposte per voi dal CdA.

Tutti gli studenti che hanno avuto difficoltà nel frequentare le lezioni del corso di “Metodi numerici per l’Ingegneria Biomedica”, possono prendere contatto con la docente e concordare con lei un appello d’esame speciale. 

Rino Del Prete (Presidente del CdA di Ing Clinica e Biomedica)   

=======================================================
 
Opportunità per una collaborazione coordinata e continuativa
 
n. 1 Posizione:  Sviluppatore hardware e firmware per wearable biomedicali - Collaborazione coordinata e continuativa (co. co. co.)
La posizione prevede la progettazione e sviluppo di elettronica e firmware per dispositivi indossabili dedicati al monitoraggio di segnali cardiovascolari. E' richiesta una competenza pregressa nel settore, acquisita anche durante la tesi, che permetta un inserimento veloce nelle attività del laboratorio. Il lavoro sarà svolto a Milano, presso il Laboratorio di Ricerche Cardiovascolari del Centro di S. Maria Nascente IRCCS della Fondazione Don Gnocchi (Polo Tecnologico, LaRC - Laboratorio di Ricerche Cardiovascolari-  Via Capecelatro 66 )
Il candidato dovrà essere in possesso di una Laurea magistrale in Ingegneria Elettronica o Ingegneria Biomedica, verranno valutate le seguenti ulteriori caratteristiche:
  - Attitudine alla ricerca e al lavoro di gruppo. Interesse alle problematiche biomedicali.
- Esperienza nella progettazione e realizzazione di dispositivi elettronici. Preferibile conoscenza di Eagle CadSoft, delle problematiche di comunicazione RF e dei protocolli low power quali BLE e Zigbee.
 - Esperienza di sviluppo firmware per microcontrollori in C anche con RTOS. Preferibile conoscenza ambienti di sviluppo Code Composer Studio e IAR e delle architetture MSP430 e CC26xx.
Si richiede inoltre una buona comprensione della lingua inglese scritta e parlata.
Per inoltrare la propria candidatura, scrivere a:
Ing. Marco Di Rienzo ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) allegando il proprio CV completo di firma ed autorizzazione al trattamento dati.

 

=========================================================

Two-year postdoc position in the bioengineering group at the University of Padova

Supervision of Prof. Morten G Pedersen (http://www.dei.unipd.it/~pedersen/).

The position is funded by an interdisciplinary research project aiming to develop a novel organic electronics device that can simultaneously sense and stimulate electrical activity of cultured neurons and other electrically excitable cells.

We are looking for candidates interested in one or more of the following research lines:

 1) mathematical modelling of electrical activity in neurons and other cell types, both single-cell electrophysiology and small networks of communicating cells;

 2) signal processing and analysis of electrical recordings from live cells;

 3) wet-lab experiments, in particular willingness to learn and perform patch-clamp experiments in cells cultured onto the new electronic device (in collaboration with Prof. Mario Bortolozzi, http://www.vimm.it/scientific-board/mario-bortolozzi/).

 JOB DETAILS:

 Starting date: the fellowship is immediately available.

 Salary:  ~1500 euro/month (net amount, tax free).

 Qualification: A Ph.D., or Masters degree plus at least three years research experience, is required. Applicants should possess a strong scientific background in the field of Mathematical modeling, Bioengineering and/or Biophysics. Other important qualities of the appointee will be motivation, flexibility and the ability to work and interact with others.

To apply for this position, send your CV, a brief statement (less than 1 page) describing your past and future research interests and the names and contact information for one to three references to: Prof. Morten G Pedersen: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

================================================================

IMPORTANTE:  AVVISO PER I LAUREANDI TRIENNALI

Cari studenti laureandi della laurea triennale in Ingegneria Clinica,
mi rincresce molto dover riportare la disposizione del Preside della facoltà ICI riguardo le nuove procedure per le Cerimonie di proclamazione delle Lauree triennali.
Vi invito quindi a procedere con sollecitudine ad una organizzazione autogestita per individuare tra i possibili laureandi di maggio un gruppo di 6-8 volontari che, il 13 marzo mattina, effettueranno la sorveglianza sull’afflusso di parenti e amici dei laureandi per uno svolgimento decoroso della cerimonia di proclamazione, in particolar modo, regolando l’accesso all’interno della Facoltà di cibarie, bottiglie di spumante, coriandoli di ogni tipo e fuochi artificiali.
In mancanza del raggiungimento del numero di volontari sopra indicato, il Preside non concederà per la prossima Proclamazione gli spazi della Facoltà di via Eudossiana.
I volontari devono presentarsi in Presidenza presso la Sig.ra Laura Colasanti per ricevere le istruzione del caso.
N.B. tale disposizione interessa tutti i CdA per le Proclamazioni delle Lauree Triennali ed è stata adottata a seguito di un serio incidente avvenuto in concomitanza con gli eccessi di festeggiamento post-proclamazione all’interno degli spazi della Facoltà ICI.
Grazie dell’attenzione
 Rino Del Prete
(Presidente del CdA di Ing Clinica e Biomedica) 
From: Preside ICI Sapienza Presideici 
Sent: Tuesday, February 20, 2018 9:28 AM
To: Presidenti CdA ICI 
Cc: Direttori Dipartimento ICI ; Lia Matrisciano ;  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  ; Servizio Gestione-Spv ; Antonella Colasanti ; Laura Colasanti 
Subject: Cerimonia di laurea
Cari colleghi Presidenti,
in base a quanto ci siamo detti in Giunta, sperimenteremo nella sessione di laurea di marzo il controllo degli eccessi di festeggiamenti mediante servizio d'ordine autogestito.
I laureandi della sessione di maggio saranno dotati di pettorina Sapienza e controlleranno gli accessi al Chiostro o alle altre aule destinate alla cerimonia di laurea, al fine di evitare l'introduzione di pasticcini, spumanti, coriandoli e altro, nonchè per limitare i clamori.
Vi prego pertanto di individuare dieci nominativi di laureandi di maggio o di farli individuare da parte dei laureandi di marzo.
I dieci saranno convocati per una riunione organizzativa in Presidenza.
Qualora non sia possibile o gradita la procedura indicata, la signora Colasanti sopperirà prenotando l'aula Bandinelli nei pomeriggi liberi.
Un caro saluto e grazie,
Antonio 
 -- 
Antonio D'Andrea, Preside 
Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale 
Via Eudossiana 18, 00184 Roma
Università di Roma La Sapienza 
tel segr: +39 06 4458 5884 
 
==================================================================

Il DDL-Lorenzin "Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della saluteè stato approvato al Senato ed è diventato Legge dello Stato.

L'articolo 10 recita:
Art. 10. Elenco nazionale degli ingegneri biomedici e clinici.
1. È istituito presso l'Ordine degli ingegneri l'elenco nazionale certificato degli ingegneri biomedici e clinici.
2. Con regolamento del Ministro della giustizia, di concerto con il Ministro della salute, da adottare entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge ai sensi dell?articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400, sono stabiliti i requisiti per l'iscrizione, su base volontaria, all?elenco nazionale di cui al comma 1.
3. Dall?attuazione del presente articolo non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.

E' la prima volta che la nostra figura professionale è riconosciuta in una Legge dello Stato, all'interno delle Professioni in Sanità.

====================================================================

INGEGNERIA BIOMEDICA: è attiva la pagina facebook per il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Biomedica

 

=============================================================

IMPORTANTE - Riconoscimento certificazioni lingua Inglese

La domanda di riconoscimento deve essere consegnata al Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. presso il Dipartimento Di Scienze di Base Applicate all'Ingegneria (SBAI), palazzina RM004, via Scarpa.
I richiedenti devono presentarsi muniti di certificato in originale
 
==============================================================

GRUPPO DI COORDINAMENTO DELLE COMMISSIONI ORDINARIALI DI INGEGNERIA BIOMEDICA: Proposta per il riconoscimento dell'oggetto e dei limiti della professione dell'Ingegnere Biomedico

prodotto ed approvato dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri